dal PiemonteAttualità

Coronavirus: dalle associazioni cinesi materiale sanitario, quando l’umanità si vede nel momento del bisogno

TORINO – “Buone nuove. Alla fine l’umanità si vede nel momento del bisogno” – dichiara il Capogruppo di Liberi Uguali Verdi, Marco Grimaldi, commentando l’arrivo stamani dalla Cina del materiale sanitario donato dall’associazione Nuova generazione italo-cinese – Anci.

Dopo 8 giorni di viaggio in furgone e 9.500 chilometri percorsi, sono infatti arrivati in dono a Torino, oltre a decine di migliaia di mascherine, anche 2.600 occhiali protettivi per medici e infermieri. Entro questa sera il materiale sarà distribuito a tutti gli ospedali del Piemonte.

Ieri è atterrato un aereo, sempre proveniente dalla Cina, con 9 esperti e un grande carico di aiuti inviati dalla Croce Rossa cinese a quella italiana. Sul volo ben 9 bancali con ventilatori, materiali respiratori, elettrocardiografi, decine di migliaia di mascherine e altro dispositivi sanitari.

Un grazie di cuore alle associazioni e alla comunità cinese che ci sta mostrando vicinanza, collaborazione e aiuto. Come dico dall’inizio, solo uniti usciremo da questa crisi” – conclude Grimaldi. – “Speriamo che presto tutto il personale sanitario, ma anche chi tiene aperti i servizi di bassa soglia come i dormitori, chi assiste gli anziani o i minori in difficoltà, gli autisti e il personale Amiat, le farmacie e tutti coloro che non sono possono fermare l’attività in ottemperanza del decreto abbiano le protezioni necessarie. Come ha detto il Presidente Mattarella, l’Italia sta attraversando una condizione difficile e si attende iniziative di solidarietà da parte di tutti. Le comunità si aiutano tra loro, non alzano muri e ostacoli”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button