CORONAVIRUSBRASanità
In primo piano

Coronavirus, a Bra salgono a 39 i positivi: due i ricoverati a Verduno

Come indicato dalla mappa della Regione sull’andamento del contagio in Piemonte, aggiornata a giovedì 9 settembre, sono 39 i domiciliati a Bra attualmente positivi al coronavirus. Due residenti a Bra sono ricoverati all’ospedale “Michele e Pietro Ferrero” di Verduno.

“Il dato è in lieve incremento rispetto alla scorsa settimana (quando erano 30 i positivi braidesi), con un’età media che si attesta nella fascia 40-50 anni – commenta il sindaco Gianni Fogliato –. Lunedì suonerà la prima campanella, che segna l’inizio del nuovo anno scolastico: un percorso che con determinazione vogliamo possa proseguire in presenza e che come Amministrazione ci impegniamo a sostenere fortemente, di concerto con l’autorità scolastica e quella sanitaria e nel rispetto delle reciproche competenze. Un obiettivo per il quale serve l’impegno di tutta la comunità, unita nel guardare – attraverso l’adesione alla campagna vaccinale – a un domani in salute, sicurezza e presenza, senza ulteriori limitazioni o chiusure di cui farebbe le spese la città intera, in ogni sua realtà. Intanto, Asl Cn2 e Comune di Bra stanno lavorando per offrire a tutti i cittadini e visitatori aventi diritto la possibilità di vaccinarsi al Movicentro durante i giorni di Cheese: un’occasione in più di copertura, sensibilizzazione e responsabilità civica”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button