ROERO SUDCorneliano d’AlbaROERODal Comune

Corneliano: Scuole a rischio sismico? 100 mila euro per la loro messa in sicurezza

CORNELIANO D’ALBA – Siamo d’accordo, il nostro territorio, non è classificato tra quelli a massimo rischio sismico. Ogni tanto qualche piccola scossa si registra, ma nulla di veramente forte e, soprattutto, quasi mai avvertibile dalla popolazione. Nonostante questa premessa, la Giunta ha deciso (giustamente aggiungiamo noi) che gli edifici scolastici in paese debbano essere messi in sicurezza. Secondo una verifica della vulnerabilità ai sismi, almeno 2 edifici scolastici (scuola primaria-secondaria e palestra scolastica) risultano essere a rischio. In una scala di vulnerabilità che fissa a 0.80 punti il coefficiente minimo di sicurezza, i suddetti edifici presentano rispettivamente 0.30 e 0.35.

Meglio va per la scuola dell’Infanzia che registra uno 0.85 e la mensa scolastica che si attesta a 1.0. Che fare? L’esecutivo cornelianese, ha deciso di affidare all’ingegner Massimo Reggio (lo stesso che ha effettuato lo studio di vulnerabilità) il compito di progettare gli interventi necessari alla messa in sicurezza dei locali didattici. La spesa prevista è di circa 100mila euro e, salvo sorprese, sarà interamente finanziata con fondi statali previste dalle leggi 160/2019 e 126/2020.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button