BRACRONACA

Cordoglio per la scomparsa di Mario Orrico, fu sovrintendente Capo della Polfer di Bra

BRA – Si è spento all’ospedale di Verduno, lottando contro il Covid-19 Mario Orrico, 65 anni agente della Polfer di Bra, in pensione da un paio di anni ricopriva la carica di sovrintendente capo.

Per espressa volontà dei familiari eventuali offerte raccolte in sua memoria saranno devolute alla raccolta di fondi avviata in ricordo del piccolo Mattia Sartori, mancato recentemente, per acquistare un ecografo pediatrico da donare all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Padre e nonno amorevole, lascia le tre figlie Erika, Giada e Serena con le rispettive famiglie, gli adorati nipoti Edoardo, Vincenzo, Lorenzo, Ginevra, Filippo, Sole e Diletta.

I funerali saranno celebrati martedì 25 maggio alle 16, nella parrocchia di Sant’Andrea Apostolo in Bra.

Ai familiari giungano le più sentite condoglianze da parte di tutta la Redazione del Corriere di Alba Bra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button