Convenzione con Satispay per pagamenti scontati con PagoPa

0
46

Il Comune di Cuneo ha sottoscritto una convenzione con la società Satispay Europe S.A. per permettere pagamenti scontati tramite la piattaforma PagoPa.

 

L’obiettivo del comune era duplice: da un lato, agevolare la riscossione delle entrate per conto del Comune; dall’altra, agevolare il pagamento dei debitori dell’ente tramite la riduzione del costo d’intermediazione.

L’Avviso di gara, pubblicato nell’agosto di quest’anno, ha visto la partecipazione della società di pagamenti elettronici nata proprio a Cuneo, che ha proposto uno sconto del 20% sul costo della commissione per il pagamento tramite l’app Satispay degli avvisi/bollettini PagoPA emessi dal Comune di Cuneo (con un risparmio di € 0,20 per il consumatore, che avrà un costo finale per la transazione di soli € 0,80, invece che € 1).

Ad oggi le entrate comunali per le quali è stato attivato il canale di pagamento PagoPa sono: tassa concorsi, rette mense scolastiche, rette asili nido, tariffa trasporto scolastico, diritti di segreteria archivio storico, tariffe impianti sportivi, multe e tassa rifiuti (per ora solo per le utenze non domestiche, ma si sta valutando di estenderlo a tutte le utenze).

«Con questo accordo facciamo ancora un passo verso la piena digitalizzazione delle modalità di pagamento del Comune – dichiarano l’Assessore al Bilancio e Tributi Valter Fantino e l’Assessore all’Innovazione Andrea Girard -. Siamo particolarmente soddisfatti, inoltre, perché a partecipare al bando è stata Satispay, società multinazionale che ha mosso i suoi primi passi proprio a Cuneo e che con la nostra città mantiene un legame particolare. Nel bando pubblico era richiesto uno sconto minimo del 10% rispetto alla commissione ordinaria praticata abitualmente sulla piattaforma PagoPa, ma siamo riusciti ad ottenere uno sconto doppio da Satispay, del 20%, in modo da favorire ancora di più la nostra utenza. L’obiettivo per il futuro è attivare condizioni simili per tutte le entrate comunali dove esiste un avviso di pagamento trasmesso dal Comune, a partire dai tributi comunali.»

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui