Con i contributi Crc si riqualifica il centro

Un progetto per riportare il centro storico di Cravanzana all’antico splendore: si può riassumere così l’iniziativa annunciata dal sindaco Gianluca Fresia, rientrante nel bando “Distruzione” indetto dalla Fondazione Crc. Il bando è volto al sostegno economico di 5 progetti riqualificativi, mediante un contributo complessivo di 150mila euro (di cui 20mila mira ad aggiudicarseli la proposta di Cravanzana). Gli interventi, se verranno ottenute le risorse, consisteranno nella sistemazione dell’antico portone di accesso di fronte al castello dei Marchesi del Carretto e del sagrato della chiesa dei SS. Pietro e Vitale. In seguito si elimineranno alcune “stonature” moderne, come i tratti asfaltati della piazza perimetrale: il selciato sarà rifatto in porfido, materiale più confacente alla storicità del luogo. Infine si procederà al ripristino dell’impianto d’illuminazione delle antiche volte in pietra di Langa.

A. R.