More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Consulenze gratuite per aiutare le imprese culturali a intercettare i fondi del Pnrr

    spot_imgspot_img

    Dal 1° giugno al 31 luglio

     sarà attivo uno sportello online della Regione Piemonte per assistere gratuitamente le micro, piccole e medie imprese culturali e creative interessate a realizzare iniziative imprenditoriali, in forma singola o in aggregazione, in uno o più dei 26 Comuni piemontesi che si sono aggiudicati lo scorso anno 22.864.000 euro di fondi del Pnrr sul capitolo della cultura per la rigenerazione culturale e sociale.

     

    Le imprese in difficoltà con la redazione delle domande potranno rivolgersi al servizio ad esse dedicato a cura di Hangar Piemonte, l’azienda dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Sport della Regione Piemonte, e realizzato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo.

    Lo sportello offrirà anche una consulenza su questioni specifiche con l’obiettivo di creare un ponte e una rete tra le imprese e gli attori culturali e sociali del territorio, favorire una corretta analisi di contesto, individuare connessioni possibili tra le progettualità elaborate dai borghi e l’intervento che le imprese culturali potrebbero mettere in atto. Per richiedere lo sportello è necessario scrivere a progettispeciali@hangarpiemonte.it

    “Si tratta di un’azione in linea con gli obiettivi del Programma triennale della Cultura 2022/2024 – sottolinea l’assessore alla Cultura Vittoria Poggio – per cui la Regione intende promuovere e facilitare la nascita o il consolidamento di reti ed ecosistemi culturali, rinforzando la loro capacità di coinvolgere attori istituzionali, sociali, economici oltreché culturali”.

    Comuni interessati sono: Carrosio, Carrega Ligure e Rosignano Monferrato (Alessandria); Penango, Ponzano Monferrato e Moncalvo (Asti); Macra, Celle di Macra, Rossana, Costigliole Saluzzo, Bagnasco, Nucetto, Ormea, Pradleves, Monterosso Grana, Roccabruna, Cartignano, San Damiano Macra, Piea, Neviglie e Guarene (Cuneo); Ameno (Novara); Premosello Chiovenda, Beura Cardezza e Malesco (VCO); Fobello (Vercelli).

    Hangar Piemonte, attraverso il dispositivo Hangar Plus, ideato insieme alla Regione Piemonte per favore la conoscenza delle linee guida del Pnrr e delle opportunità di finanziamento dedicate alla cultura, è la realtà più adatta per realizzare questo ponte tra imprese e borghi, poiché nasce dal desiderio di sperimentare nuovi linguaggi, nuovi strumenti, nuove traiettorie di ricerca e nuove forme di relazione.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio