Consegnati i distintivi di anzianità di grado a nove “civich” braidesi

«Lavorano con il rigore che la legge impone abbinato all’equilibrio suggerito dal buon senso»: così, elogiando tutti gli operatori della Polizia municipale, si è espressa l’altro giovedì il sindaco Bruna Sibille. Il primo cittadino con l’assessore delegato Fabio Bailo e il comandante Bruno Taba, in occasione della patronale dei “civich” dedicata a S. Sebastiano hanno consegnato i distintivi di anzianità di grado a nove componenti del Corpo. Si tratta degli agenti scelti Christian Berutti, Antonio Franzese e Alessandro Pautassi, dell’assistente Francesca Troia, degli ispettori capo Giuseppe Apa, Dario Ziglioli e Claudio Taretto e dei commissari Sabrina Bertola e Sergio Mussetto.

X