Dal CuneeseEconomia & Lavoro

Confesercenti e Comune di Mondovì, uniti per lo sviluppo del Distretto commerciale diffuso di Mondovì e del Monregalese

Il Comune di Mondovì ha accolto le proposte della Confesercenti Cuneo per sviluppare l’”Attività di management” del Distretto diffuso del Commercio di Mondovì e del Monregalese, istituito dalla Regione Piemonte.
Chiaro l’obiettivo: introdurre modelli innovativi di sviluppo del settore commerciale con strategie sinergiche di sviluppo economico, rispondendo in maniera concreta e puntuale alle necessità in particolari momenti di emergenze economiche e sociali, quali l’attuale situazione dettata dalla pandemia da Covid 19.
Un altro importante obiettivo è quello di creare un sistema strutturato e organizzato territorialmente, per polarizzare le attività commerciali, nonché le organizzazioni imprenditoriali, le imprese, le proprietà immobiliari e i consumatori.
«Siamo molto soddisfatti e ringraziamo il Comune di Mondovì per la fiducia accordata alla nostra associazione di categoria – commentano Mauro Botta e Nadia dal Bono, vicepresidente vicario e direttore generale Confesercenti Cuneo -. Sarà nostro compito creare strategie di sviluppo economico e di riqualificazione urbana, individuando gli strumenti e le azioni per la loro attuazione».
Sinergia e collaborazione saranno le parole d’ordine per lavorare al meglio e ottenere risultati, attraverso un collegamento collaborativo tra amministrazioni comunali, associazioni imprenditoriali, imprese, proprietà immobiliari, consumatori e altri soggetti no profit.
«Siamo certi – sottolinea il direttore Confesercenti – che la collaborazione non mancherà in una città come Mondovì e un territorio come il Monregalese, che ha ancora molte potenzialità da far crescere. Abbiamo già iniziato una analisi per identificare caratteristiche e possibilità di crescita su tutta l’area coinvolta, che comprende i comuni di Briaglia, Frabosa Soprana, Frabosa Sottana, Monasterolo Casotto, Mondovì, Niella Tanaro, Pianfei, Roccaforte Mondovì, San Michele Mondovì, Vicoforte e Villanova Mondovì”.
«In ogni comune – concludono Botta e Dal Bono – verrà individuato un imprenditore referente, che conosce la realtà economica e lavorativa del territorio, per sviluppare al meglio progetti studiati su misura per i comuni. Partendo dalle caratteristiche proprie di ogni singola realtà, si potrà creare una grande area imprenditoriale basata su paesaggio, turismo, produzioni agricole e artigiane, per offrire al mercato una gamma variegata di opportunità e di esperienze».
«Il neonato Distretto del Commercio di Mondovì e del Monregalese è un modello innovativo di sviluppo del settore commerciale, un percorso progettuale intrapreso che vede Mondovì quale soggetto capofila e il coinvolgimento delle Unioni Montane del Monte Regale e Monodolè – commenta il Sindaco di Mondovì, Paolo Adriano –. Si tratta di uno strumento molto importante, che comporta lo sviluppo di attività di comunicazione, formazione e management. Il programma strategico degli interventi è anche uno strumento fondamentale affinché il nostro territorio possa accedere alle risorse europee della Recovery and Resilience Facility, tra cui il piano Next Generation UE, come pure della programmazione ordinaria 2021/2027».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com