Dal CuneeseAttualità

Confesercenti: “Da Roma un grande passo avanti per valorizzare la Ferrovia delle Meraviglie”

Tratta indispensabile per potenziare l’economia del territorio e i collegamenti con Liguria e Francia

“Confesercenti ha sempre sostenuto che la Ferrovia delle Meraviglie è una via economica, turistica e paesaggistica dalle grandi potenzialità per tutto il territorio. Per questo che non possiamo che esprimere la nostra soddisfazione nell’apprendere che la Commissione Trasporti a Roma intende valorizzare la tratta Cuneo-Ventimiglia-Nizza. Ciò a conferma che questa linea di comunicazione può e anzi deve avere uno sviluppo futuro e diventare una delle carte vincenti per la promozione e gli scambi dell’area piemontese ligure e italiana francese”.
Con queste parole il presidente di Confesercenti provincia di Cuneo Giuseppe Bonetto ed il direttore generale Confesercenti provincia di Cuneo Nadia dal Bono, esprimono la loro soddisfazione per la notizia trapelata in queste ore dalla Commissione Trasporti romana, che ha “imposto l’obbligo di procedere al rinnovo del collegamento internazionale storico Cuneo-Ventimiglia—Nizza, che necessità di investimenti di ammodernamento e implementazione della sicurezza”.
“Non dimentichiamo – proseguono preside e direttore Confesercenti – l’importanza che ricopre questa tratta ferroviaria in termini di flussi turistici, nonché di collegamenti con il ponente ligure e la Costa Azzurra, messi entrambi a dura prova a causa della chiusura del tunnel del Tenda”.
“Se la notizia sarà confermata – precisano il presidente Bonetto ed il direttore dal Bono – si tratta di un grande passo avanti, che conferma la possibilità e la volontà di investire su questa linea storica. Speriamo che nella prossima riunione si parli anche dei costi di manutenzione, per una ripartizione delle spese più equa tra Italia e Francia”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button