Dal CuneeseAttualità

Confesercenti Cuneo propone al Comune una “Notte in Rosa” per festeggiare la tappa del Giro d’Italia

Il 20 maggio, per promuovere il territorio della Granda, anche un gemellaggio con Sanremo, città dalla quale parte la carovana rosa

Negozi aperti, allestimenti a tema, look in rosa e coinvolgimento dei locali della movida con proposte ed iniziative. E poi un gemellaggio sotto il segno di sport e turismo con la città di Sanremo.
Sono queste le proposte avanzate da Confesercenti Cuneo al Comune di Cuneo, per rendere più colorata e frizzante la sera di venerdì 20 maggio, quando – dopo la partenza da Sanremo – la carovana del Giro d’Italia arriverà nel capoluogo della Granda.
“La tappa del Giro d’Italia Sanremo-Cuneo del 20 maggio, rappresenta un evento classico della bici, ma anche un’importante vetrina per la nostra città – sottolinea il presidente Confesercenti Cuneo, Giuseppe Bonetto -, con una forte rilevanza turistica per tutto il nostro territorio ed un alto livello di profusione promozionale. Una visibilità che non dobbiamo assolutamente sprecare”.
Per questo – visto l’ottimo lavoro realizzato dalla Amministrazione Comunale – anche Confesercenti si mette a disposizione con i suoi associati, per rendere ancora più indimenticabile questo importante evento sportivo e non solo.
“Anche la nostra rete commerciale cittadina – precisa Nadia dal Buono, direttore generale Confesercenti Cuneo – può contribuire per accogliere al meglio la carovana rosa. Per questo abbiamo proposto l’organizzazione di una “Notte in Rosa”, con apertura serale dei negozi e il coinvolgimento delle attività locali della movida. Abbiamo immaginato – prosegue il direttore dal Bono – ad un invito a cuneesi, visitatori e turisti, di vestirsi con il colore rosa, allestimento di locali e piazze con palloncini e bandierine rosa, musica e intrattenimento nei vari locali”.
Agli eventi cittadini, Confesercenti ha ideato un’altra iniziativa: “A tutto ciò si può affiancare un “gemellaggio rosa” tra le città di partenza e di arrivo della tappa del Giro d’Italia, ossia tra Cuneo e Sanremo. L’idea è quella di installare, la sera del 20 maggio, contemporaneamente nelle due città, un point per la promozione turistica della città ospite, con diffusione di materiale del Cuneese a Sanremo e viceversa”.
“Una collaborazione – concludono il presidente Bonetto ed il direttore dal Bono di Confesercenti Cuneo – che unisce il mare con la montagna, nel segno del Giro d’Italia, che di fatto ha già disegnato questo ponte, realizzando la tappa ciclistica. Senza contare che Cuneo e Sanremo sono due città da sempre molto vicine”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button