ALBAPallapugnoSPORT

Conferme alla Pallapugno Alba: Campagno battitore anche nella stagione 2022

Sarà ancora Bruno Campagno il battitore della Pallapugno Alba, per la stagione 2022, che prenderà il via tra poco meno di un mese. Tra i giocatori più vincenti degli ultimi anni, classe 1989, è abituato alla scena sui palcoscenici più alti. Dagli esordi a San Pietro Del Gallo è una continua ascesa, fino al debutto nel massimo campionato nel 2008 con il San Biagio di Mondovì. Dal 2009 gioca poi a Canale per diversi anni, riempiendo la bacheca con tre scudetti, due Coppa Italia e sei Supercoppa. Campagno ritenterà la scalata al titolo di Campione d’Italia, dopo la sfortunata finale del 2021, quando fu un infortunio al ginocchio a infrangere i sogni di vittoria. «Sembra passato tanto tempo – dichiara il capitano -. Sono stato impegnato a programmare il 2022 e non ho avuto molto tempo per ripensarci. Ho fatto di tutto per essere ai nastri di partenza di questo campionato e, anche se non sono ancora completamente recuperato, darò il massimo». La nuova squadra intanto è al lavoro. «Abbiamo un giovane centrale e un terzino affidabile come nuovi innesti, mentre il nostro asse battitore-terzino al muro è consolidato e funziona bene. Sono contento della squadra e spero che possiamo essere competitivi anche quest’anno. Nulla è scontato e la finale dell’anno scorso ce lo ha dimostrato. Quest’anno il campionato potrebbe essere comunque di un discreto livello, tra diverse squadre che si sono rinforzate. Con il nostro entusiasmo e la voglia che abbiamo di fare bene in questo campionato, spero che potremo dare soddisfazione ai tifosi e agli appassionati». Il debutto è fissato per sabato 9 aprile alle 15 nel tempio del Mermet, contro l’Augusto Manzo di Enrico Parussa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button