Dal CuneeseEconomia & Lavoro

Confcommercio Cuneo: riconferma per presidente, giunta, segretario generale e collegio dei revisori dei conti fino al 2027

Ieri mattina, lunedì 30 maggio, presso la sede di Confcommercio Cuneo, si è riunito il Consiglio provinciale di Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Cuneo per il rinnovo di diverse cariche, in scadenza dopo cinque anni di mandato. I rappresentanti delle territoriali di Confcommercio per Alba, Bra, Carrù, Ceva, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo e Savigliano, che formano il Consiglio provinciale, hanno rinnovato la fiducia al presidente Luca Chiapella che, una volta nominato, ha proposto la riconferma della Giunta, del segretario generale Marco Manfrinato e del Collegio dei revisori dei conti per il quinquennio 2022-2027.

“Sono molto soddisfatto per questa riconferma, sia a titolo personale sia per la squadra che mi ha accompagnato in questi cinque anni che non sono stati facili a causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito duramente il nostro tessuto imprenditoriale fatto di micro e piccole medie imprese – ha dichiarato il presidente Luca Chiapella -. Da questa crisi è nata una sinergia ancora più forte tra il livello provinciale e le Ascom territoriali che compongono l’Unione. Ne approfitto per ringraziare i presidenti, i direttori e tutto il personale delle aree territoriali per il lavoro svolto e per la fiducia in noi riposta. Nonostante il duro colpo assestato alle nostre imprese dalla pandemia, il caro energia e l’aumento delle materie prime che stanno avvenendo per la situazione russo-ucraina, Confcommercio, forte della sua professionalità e dei servizi resi, sarà sempre al fianco del sistema imprenditoriale provinciale per agganciare la ripresa tanto attesa”.

Oltre al presidente Luca Chiapella e al segretario generale Marco Manfrinato, sono stati riconfermati nella giunta: Giacomo Badellino (presidente Ascom Bra) come vice presidente vicario in rappresentanza del Braidese; Francesca Sartore (vice presidente dell’Aca di Alba) come vice presidente in rappresentanza dell’Albese; Agostino Gribaudo(presidente Ascom Savigliano) come vice presidente in rappresentanza del Saviglianese; Giorgio Chiesa (presidente Associazione Albergatori Esercenti Operatori Turistici della provincia di Cuneo) come vice presidente in rappresentanza delle imprese a vocazione turistica; Mattia Germone (vice presidente Ascom Mondovì) come vice presidente in rappresentanza del Monregalese. Riconfermati anche Giampiero Girardo come presidente del Collegio dei revisori dei conti, oltre a Gianni Cappa e Marco Caviglioli come sindaci.

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Cuneo rappresenta oltre 9.500 imprese nei settori del commercio, del turismo e dei servizi. Sono oltre 350 i dipendenti che quotidianamente assistono ed erogano servizi agli associati, mentre sono quattro le agenzie formative che operano nelle sedi di Cuneo, Alba, Bra e Savigliano riunite in Granda Lavoro, la società che si occupa di ricerca e selezione del personale. Nel settore del credito è operativo un Confidi, Confirete, vigilato da Banca d’Italia, che eroga garanzie e riassicurazioni verso il sistema bancario alle imprese socie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com