ROERO SUDROEROSommariva PernoEventi

Concerto d’estate a Sommariva Perno con l’Orchestra Bruni di Cuneo

SOMMARIVA PERNO – Nuovo evento di “Estate… in piazza”: sabato 2 luglio, alle ore 21.00, in piazza Montfrin
(centro storico), l’Orchestra “B. Bruni” di Cuneo eseguirà il CONCERTO D’ESTATE, organizzato dal Centro
culturale San Bernardino, in collaborazione con il Comune e la Pro Loco, nell’ambito della rassegna “Musica,
teatro e danza nel paese della Bela Rosin 2022” con il contributo della Fondazione CRC.
Bizet, Grieg, Mozart, Brahms sono solo alcuni dei grandi autori di cui la prestigiosa orchestra proporrà brani
famosi e amati dal pubblico di tutti i tempi. L’ingresso è libero.
L’ORCHESTRA BARTOLOMEO BRUNI, fondata nel 1953 e diretta per mezzo secolo dal M° Mosca, è un
complesso molto duttile, che si può strutturare in piccolo gruppo cameristico così come in orchestra
sinfonica di grandi dimensioni. La sua attività concertistica, che annovera oltre 1700 esecuzioni, si esplica
principalmente nel Cuneese, in Piemonte, Liguria e Francia del sud, spaziando dal vasto repertorio
cameristico, sinfonico, lirico ed operistico ai moderni generi della musica da film, della canzone d’autore e
del jazz. La sua iniziativa di maggior successo è il Concerto di Ferragosto, trasmesso in diretta dalla terza
rete RAI ed ascoltato anche al di fuori dell’Italia, che conta ormai 41 edizioni. Da 10 anni organizza al Teatro
Toselli di Cuneo la Stagione Musicale “Bruni d’autunno”, che ospita al suo interno solisti e direttori di alto
livello artistico e la impegna in ambiziosi programmi musicali. Si ripropone anche di far conoscere la figura
del musicista cuneese Antonio Bartolomeo Bruni, a cui è intitolata, al quale ha dedicato nel 2021 un
impegnativo progetto di valorizzazione in occasione del bicentenario dalla morte. Ha inciso per la Sheva
Collection il CD “Paris-New-York”, per la Splasch Records il CD Enten Eller Orchestra E(X)stinzione. Rilevante
è anche il suo contributo alla didattica musicale e alla diffusione della musica in contesti di disagio sociale.
La sua attività è sostenuta finanziariamente dalla Regione Piemonte, dalle Fondazioni CRC e CRT e dal
Comune di Cuneo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com