More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Concert jouet a Bistagno diverte e scongiura la pioggia

    spot_imgspot_img

    Mentre la pioggia e la grandine si abbattevano soprattutto tra astigiano e alessandrino, a Bistagno, domenica 7 luglio, il pubblico si godeva serenamente Concert jouet con Paola Lombardo (voce) e Paola Torsi (violoncello), regia di Luisella Tamietto e consulenza artistica di Nicola Muntoni, nel cortile della Gipsoteca Giulio Monteverde.

    Bella l’atmosfera e buona la partecipazione: oltre 80 persone hanno assistito allo spettacolo che guarda al mondo dei personaggi clowneschi che riescono a recuperare situazioni precarie attraverso la loro attitudine e capacità improvvisativa, e che ha molto divertito tra parodie alla lingua francese, accenni di tip tap e un gatto ventriloquo.

    Molto apprezzate anche le parole in chiusura delle due artiste protagoniste di Concert jouet, Paola Lombardi e Paola Torsi, che hanno riconosciuto lo straordinario valore del patrimonio diffuso della Valle Bormida.

    “Concert jouet è il primo appuntamento culturale che apre una stagione di concerti e rassegne teatrali per rendere viva e centrale la corte della Gipsoteca, che a breve sarà oggetto di un’attenta risistemazione attraverso i fondi del Pnrr, misura abbattimento barriere architettoniche e cognitive” racconta Virginio Penengo, neo assessore a bilancio, cultura, rapporti con le associazioni, eventi e manifestazione del Comune di Bistagno.

    La Gipsoteca Giulio Monteverde, uno dei pochi musei riconosciuti dalla Regione Piemonte, sta infatti attuando un progetto di inclusione progressivo grazie alla sensibilità e alla collaborazione di Fondazione Matrice ETS.

    Lo spettacolo Concert jouet fa parte del calendario Val Bormida Experience Musica e si è svolto grazie a: Comune di Bistagno, Fondazione Matrice, Regione Piemonte.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio