BRAAttualità

Con il ritorno in “zona gialla” i musei di Bra riaprono i battenti

Da giovedì 29 aprile sarà possibile accedere anche alla Biblioteca civica

BRA – A partire da domani, giovedì 29 aprile 2021, anche la provincia di Cuneo ritorna in “zona gialla”. Un passaggio che consente, tra le altre cose, di tornare a visitare i musei braidesi, ovviamente nel pieno rispetto delle prescrizioni dettate per garantire la sicurezza.

Così, dopo i lavori di riordino delle sale effettuate nelle settimane scorse approfittando del lockdown, il museo di storia naturale “Craveri” sarà visitabile dal lunedì al giovedì dalle 15 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 18 su prenotazione, chiamando il numero 0172.412010 o scrivendo all’indirizzo craveri@comune.bra.cn.it con almeno un giorno d’anticipo.

Per quanto riguarda il museo archeologico di Palazzo Traversa, la struttura sarà aperta al pubblico il martedì e giovedì pomeriggio con orario 15-18. Per informazioni sulle collezioni per motivi di studio è possibile chiamare lo 0172.423880 o scrivere a traversa@comune.bra.cn.it.

Infine, i visitatori potranno accedere alle sale del Museo del Giocattolo dal lunedì al venerdì esclusivamente su prenotazione da effettuare al numero 0172.413049 o all’indirizzo mail biblioteca@comune.bra.cn.it con almeno un giorno di anticipo. Un’apertura straordinaria è prevista per l’ultima domenica di ogni mese a partire dal 30 maggio; in quell’occasione verrà allestito il Ludobus nel cortile del museo.

Tutti i Musei civici sono comunque aperti su prenotazione (ai contatti telefonici e mail sopra indicati) per visite didattiche e attività laboratoriali per gli Istituti scolastici.

Importanti novità anche per la biblioteca civica “Giovanni Arpino”, che tornerà accessibile al pubblico con i seguenti orari: il lunedì dalle 14 alle 18.30, dal martedì al giovedì 9 – 12 e 14 – 18.30, il venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, il sabato dalle 9 alle 12.30. La consultazione dei libri a scaffale sarà possibile in forma contingentata, mentre non si potrà permanere nelle sale studio e lettura.

Rimane attiva (e consigliata) la possibilità di prenotare volumi e libri telefonicamente, al numero 0172.413049, o via mail, scrivendo a biblioteca@comune.bra.cn.it, per poi recarsi nei locali di via Guala per il ritiro e la riconsegna, magari servendosi del nuovo box per il deposito dei libri installato al di fuori della biblioteca. (rb)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button