BRAAttualità

Comuni e associazioni della Granda hanno celebrato la Giornata Nazionale Donazione e Trapianto d’organi

Domenica 24 aprile si è svolta la Giornata Nazionale su Donazione e Trapianto di organi e tessuti che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione proprio sul tema del “dono” e sull’opportunità di diventare donatori dicendo semplicemente di “sì” alla donazione, durante il rinnovo della carta d’identità.

La collaborazione tra ANCI, Ministero della Salute e il Centro Nazionale Trapianti mette al centro della campagna il tema della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti in occasione del rilascio della carta d’identità al Comune, campagna che la Regione, tramite il Coordinamento regionale delle donazioni e dei Prelievi di organi e tessuti, ha allargato alle strutture delle Aziende Sanitarie normalmente coinvolte nel processo di donazione degli organi e dei tessuti, nonché alle farmacie di Torino e provincia.

Da molti anni i cittadini della nostra regione testimoniano fattivamente la propria vocazione altruistica, permettendo al Piemonte di collocarsi tra le prime regioni con il più alto indice di donazione: nel 2021, su 1387 donatori totali in Italia, 135 sono del Piemonte.

Nella nostra provincia sono stati tantissimi i Gruppi Comunali in campo per cultura, l’informazione e l’adesione al dono AIDO. Sono già 677 mila le dichiarazioni dei piemontesi a favore della donazione, di cui 577 mila registrate durante il rinnovo della carte di identità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button