Dal CuneeseAttualità

Comune di Cuneo, Parco fluviale e Plastic Free firmano un protocollo d’intesa

È stato firmato venerdì scorso, alla Casa del Fiume, il doppio protocollo d’intesa tra il Comune di Cuneo, il Parco fluviale Gesso e Stura e l’associazione Plastic Free. Una firma che arriva a formalizzare una collaborazione costante tra le parti, che va avanti ormai da quasi due anni.

Nello specifico, l’accordo prevede la realizzazione di una serie di attività di sensibilizzazione, con iniziative mirate, come appuntamenti di raccolta plastica e rifiuti, lezioni di educazione ambientale nei plessi scolastici, informazione e sensibilizzazione sui social in modo geolocalizzato sul territorio, sensibilizzazione ambientale attraverso stand, passeggiate ecologiche e turistiche nel territorio e segnalazione di abbandono abusivo di rifiuti.

Dal canto suo, Parco fluviale e Servizio Ambiente del Comune si occuperanno di supportare le iniziative di raccolta dal punto di vista logistico, concedendo il patrocinio, autorizzando le attività sul territorio e garantendo l’intervento dell’azienda locale di raccolta rifiuti, per un corretto smaltimento.

Scopo del protocollo è proprio quello di creare una più stretta collaborazione tra istituzioni e l’associazione, con un obiettivo di crescita e miglioramento comune verso le tematiche ambientali e lo sviluppo di nuovi progetti.

L’uso spropositato della plastica monouso negli anni ha contribuito a creare uno squilibrio ecologico facendo emergere un problema di dimensioni preoccupanti. Un utilizzo limitato a ciò che è indispensabile, il riuso e un riciclo corretto, possono dare un contributo importante alla riduzione della plastica e al suo negativo impatto ambientale.

Il protocollo è stato sottoscritto dal Dirigente del Comune di Cuneo e Direttore del Parco fluviale Gesso e Stura, Massimiliano Galli, alla presenza dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Cuneo, Gianfranco Demichelis, e dall’Associazione Plasticfree, rappresentata dalla referente provinciale Flavia Faccia e dai referenti per Cuneo, Silvia Ciaramella e Marco di Mitro.

«La firma di questo protocollo rappresenta per noi un segnale importante, che non solo va a consolidare una collaborazione che riteniamo molto preziosa e sperimentiamo ormai già da un paio di anni, ma anche perché ci permette di lavorare su una tematica che sta molto a cuore all’Amministrazione, quella della sensibilizzazione su buone e semplici pratiche che però hanno un enorme significato per l’ambiente» ha detto l’Assessore all’Ambiente del Comune di Cuneo Gianfranco Demichelis.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button