Santo Stefano BelboLANGHELANGA DEL BELBOAttualità

Commemorati a Santo Stefano Belbo i Martiri del Falchetto

SANTO STEFANO BELBO – Sono stati ricordati ieri mattina, domenica 13 giugno, i caduti del Falchetto. La cerimonia, organizzata dal comitato per la commemorazione dei martiri del Falchetto, è dedicata ai cinque giovani partigiani uccisi dai nazifascisti il 14 giugno 1944: Bruno Albione, Luciano Robino, Ernesto Torre, Carlo Vizzo e un milite ignoto di origine siciliana. I cinque ventenni furono uccisi a colpi di fucile dai Repubblichini. Secondo le cronache dell’epoca, i loro corpi furono depositati dai fascisti nella piazza di Canelli per essere calpestati da un carro di buoi, in segno di umiliazione. L’indignazione della gente, però, fece rinunciare a quel gesto.

L’evento è stato trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Comitato Martiri del Falchetto.

https://fb.watch/66aKODgI6G/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button