ALBAAttualità

Combattuta ad Alba la “guerra dei cuscini”

Nel rispetto della tradizione, anche quest’anno Alba ha festeggiato il santo patrono San Lorenzo con un ricco programma di iniziative religiose, culturali e musicali, con i musicisti della Zastawa Balcanic Orchestra, gli sbandieratori del Borgo di San Lorenzo e gli applauditissimi artisti del “Magico Carillon” che hanno fatto tappa in città nel mezzo della tournée europea prima dell’esibizione a Parigi. Tra gli appuntamenti proposti, è stata molto partecipata e apprezzata la “battaglia dei cuscini”, che ha dato possibilità, nel cortile della Maddalena, a moltissimi bambini di scatenarsi potendo disporre di centinaia di cuscini e dei bravi animatori dello spettacolo al quale non si sono sottratti neppure genitori e turisti.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button