Dal CuneeseEventi

Coldiretti Cuneo: la campagna torna in piazza a Savigliano

Domenica 3 ottobre mercato dei contadini in piazza Santarosa per “Mestieri a cielo aperto”, protagonista l’agroalimentare Made in Cuneo. Novità di quest’anno lo Show dei Mestieri con le aziende di Campagna Amica e Giovani Impresa

Domenica 3 ottobre il centro di Savigliano sarà animato dai colori, i sapori genuini della terra presentati sotto i tradizionali gazebo gialli di Coldiretti Campagna Amica. In occasione della manifestazione “Mestieri a cielo aperto”, voluta dalla Consulta delle attività produttive e dalle Associazioni di categoria di Savigliano, piazza Santarosa ospiterà per tutta la giornata il mercato di Campagna Amica.

Una decina di produttori agricoli da tutta la Provincia proporranno una grande varietà di prodotti locali con la certezza della provenienza controllata. I cittadini potranno acquistare e portare in tavola formaggi, salumi, trasformati di pecora, miele, cereali, farine e ancora frutta e verdura di stagione, trasformati di ortofrutta. Novità della manifestazione di quest’anno, in collaborazione con Giovani Impresa, lo “Show dei mestieri” che si svolgerà il mattino e il pomeriggio, dando spazio ad alcune aziende agricole del territorio e a giovani agricoltori di presentare le proprie attività ed il loro lavoro.

“Un’offerta variegata di produzioni a Km zero – commenta Daniele Caffaro, Segretario di Coldiretti Savigliano – che fa del mercato Campagna Amica una straordinaria occasione per apprezzare da vicino la sapienza di chi coltiva la terra e produce eccellenze che rendono grande il Made in Cuneo. Quella di domenica sarà una splendida occasione per riportare un po’ di campagna nella nostra città e lanciare un messaggio di positività che nasce dal rapporto diretto e privilegiato tra produttori agricoli e consumatori per una spesa di valore, consapevole e sostenibile. Inoltre grazie alla novità di quest’anno, lo Show dei mestieri, avremo la possibilità di conoscere meglio alcune aziende di Campagna Amica e alcuni giovani agricoltori che hanno preso le redini delle loro aziende raccogliendo la storia e l’eredità delle loro famiglie. Esempi di ricambio generazionale che fanno ben sperare per l’agricoltura di domani”.

Per maggiori informazioni visitare il sito web https://cuneo.coldiretti.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button