ALBAAttualità

Clara Tenino è la nuova Bela Trifolera

La studentessa universitaria, in rappresentanza del Borgo di San Lorenzo ha conquistato l'ambita fascia, superando Marta Giribaldi e Marella Ruata

Clara Tenino è la Bela Trifolera 2021. Questo ha deciso la giuria al termine del concorso che si è svolto nella sala Abbado del Teatro Sociale Busca di Alba ieri, domenica 26 settembre. Le damigelle d’onore, rispettivamente miss Profumo di Ricordi e miss Eleganza, sono invece Marta Giribaldi del Borgo de Patin e Tesor e Marella Ruata del Borgo dei Brichet

In lizza per contendersi le tre ambite fasce erano 11 ragazze nostrane. Nove erano in rappresentanza dei borghi albesi, mentre le ultime due erano candidate dal Gruppo Sbandieratori e Musici della Città di Alba e dal Gruppo Storico. Questi i loro nomi: Giorgia Rinaldi (Rane), Greta Cardinale (Fumo), Nadia Dotta (San Martino), Giulia Brezzo (Sbandieratori), Elisa Borrano (Santa Barbara), Sara Cappa (Gruppo Storico), Clara Tenino (San Lorenzo), Serena Alessandria (Santa Rosalia), Marella Ruata (Brichet). Martina Roggero (Moretta e Marta Giribaldi (Patin e Tesor).

Il concorso, presentato da Sonia De Castelli, prevedeva ben tre passerelle. La prima ha portato sul palco le reginette con abiti medievali, la seconda con quelli tipici dei cercatori di tartufi, l’ultima con elegantissimi abiti da sera. Per ciascun passaggio le ragazze erano intervistate dalla presentatrice, per verificare la loro preparazione in storia del Palio e in ricerca dei tartufi.

Il compito di apprezzare bellezza e preparazione è stato affidato ad una giuria presieduta da Antonella Levi. Non è stato certamente un compito facile scegliere la migliore, ma alla fine, la fascia è andata a Clara, studentessa universitaria di 19 anni, simpatica e spigliata. Al termine dell’incoronazione, il primo ringraziamento è andato ai genitori, al borgo ed in particolare alla presidentessa del borgo di San Lorenzo, Ines Manissero. La BelaTrifolera e le due damigelle, saranno le ragazze immagine della Fiera del Tartufo 2021 ed in particolare saranno chiamate a presenziare all’Asta Mondiale del Tartufo che si terrà a metà novembre.

Qui di seguito le interviste subito dopo l’incoronazione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button