CORONAVIRUSdal PiemonteSanità

Cirio: Al via in Piemonte da mercoledì le adesioni per il vaccino Novavax

Da mercoledì in Piemonte sarà possibile aderire alla vaccinazione con il Novavax, e da venerdì dovrebbero partire le somministrazioni.

Le dosi sono in arrivo e dovrebbe trattarsi di 60 mila unità.

Lo ha annunciato il governatore Alberto Cirio, in occasione di un appuntamento stampa a Torino.

“Non appena avremo i vaccini – ha detto Cirio – convocheremo le persone. Il vaccino Novavax ha bisogno di un percorso diverso rispetto agli altri vaccini perché non è concessa la vaccinazione eterologa, quindi chi comincia con Novavax deve finire con Novavax mentre chi ha iniziato con Pfizer e Moderna non può finire con Novavax, per questo avrà un canale suo”.
“Per questo vaccino – ha rimarcato – c’è molta richiesta, infatti riscontra molta attenzione da parte della platea di persone che non hanno ancora aderito alla vaccinazione contro il Covid. E visto che il nostro obiettivo è andare incontro a tutti purché si vaccinino, senza obbligarli, ma mettendoli in condizioni di farlo subito, liberamente, quando lo vorranno, mercoledì si aderisce e da venerdì se arrivano i vaccini inizieranno le convocazioni”. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button