“Circolo della sicurezza” otto incontri a Bra dedicato a genitori ed educatori

BRA – Si rinnova anche quest’anno, nell’ambito delle iniziative di sostegno alla genitorialità promosse dal Comune, l’appuntamento con il “Circolo della sicurezza – Parenting”. Si tratta di un percorso psico-educazionale rivolto a genitori (e futuri genitori), educatori, insegnanti e a chiunque sia interessato ad aiutare i bambini a crescere in modo sicuro e con più autostima, che viene proposto dall’Asilo Nido comunale.

Il modulo, composto da 8 incontri di 2 ore ciascuno tenuti da un formatore specializzato, si basa su di un metodo creato in America ma utilizzato in tutto il mondo, frutto di 50 anni di ricerca scientifica dello sviluppo della relazione genitore-bambino. Non trattandosi di una forma di terapia, tale strumento non si rivela però adatto a situazioni di disagio particolari o specifiche.

Attraverso gli incontri periodici si lavorerà con l’obiettivo di conoscere meglio i bisogni dei bambini, migliorare l’empatia, la complicità e la relazione con i più piccoli, riconoscere i momenti critici della relazione con i propri figli e capire come poter recuperare quando c’è una rottura. Per fare ciò, i partecipanti all’iniziativa visioneranno filmati e discuteranno schede informative, confrontandosi poi in attività laboratoriali.

A Bra il percorso, inserito nel “Progetto Genitori”, sarà condotto dalla dott. Silvia Spinelli (psicologa e psicoterapeuta) e potrà accogliere un massimo di 18 partecipanti. Gli incontri si svolgeranno all’asilo nido “Cesara ed Enrico Garbarino” dalle 17 alle 19. Il primo appuntamento è previsto per il 25 novembre 2019. La partecipazione è gratuita. Per prenotazioni e informazioni è possibile contattare l’Asilo Nido al numero 0172-412062 o all’indirizzo mail asilonido@comune.bra.cn.it. (rb)

X
Skip to content