CiclismoDal CuneeseSPORT

Ciclismo: arriva il Giro d’Italia Donne nella Granda

Due tappe venerdì 2 luglio (Fossano-Cuneo) e sabato 3 luglio (Boves-Prato Nevoso)

CUNEO – Venerdì 2 luglio arriva nella Granda il Giro d’Italia Donne, la più importante competizione nel panorama del ciclismo femminile che fino a domenica 11 luglio porterà in pista per dieci tappe 144 atlete delle migliori 24 squadre al mondo. La 32° edizione partirà alle 14 da Fossano e sarà una cronosquadre fino a Cuneo, La seconda tappa avrà avvio sabato 3 luglio da Boves per poi inerpicarsi con un dislivello di oltre 1.000 metri fino a Prato Nevoso e in particolare al Colle del Prel (quota 1.607 m) per il Gran Premio della Montagna.

Il Giro d’Italia Donne si presenta quest’anno rinnovato nel nome, per riportare al centro il valore della donna nello sport, e negli standard organizzativi, adeguati alla massima serie del ciclismo sia in termini di servizi che di logistica, il tutto per offrire un grande spettacolo sportivo a chi potrà seguirlo dal vivo e ai milioni di spettatori che seguiranno la gara in 150 Paesi nel mondo. Quest’anno inoltre per la prima volta saranno trasmettessi live intorno alle ore 15 gli ultimi chilometri di ogni tappa e l’arrivo sulle piattaforme streaming Rai Sport Hd e i canali social di Pmg Sport.

La carovana che si sposterà da una tappa all’altra sarà composta da circa 450 persone, tra membri dell’organizzazione, entourage e atlete. Tra di loro la vincitrice del Giro 2020 Anna van der Breggen, Amanda Spratt, Lucinda Brand, Marianne Vos e le cicliste italiane Elisa Longo Borghini, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, Marta Bastianelli, Letizia Borghesi, Silvia Valsecchi, Erica Magnaldi. Saranno cinque le medaglie da conquistare ogni giorno del Giro: Rosa (alla prima classificata della classifica generale individuale a tempi), Ciclamino (alla prima classificata della classifica generale individuale a punti), Verde (alla prima classificata dei Gpm classifica della montagna), Bianca (alla prima classificata della classifica generale individuale a tempi Giovani), Azzurra (alla migliore italiana prima classificata nella classifica generale individuale a tempi). Il Giro d’Italia Donne

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button