dal PiemonteAttualità

Ciaburro (FdI): “Più attenzione agli agenti della Polizia Penitenziaria, da troppo tempo inascoltata”

“Dopo anni di immobilismo, finalmente questo Governo ha l’opportunità di dare vita non solo ad una giustizia più giusta ma anche di creare una maggior attenzione verso tutti coloro che lavorano nell’ambito di questo settore. Penso per esempio alla Polizia Penitenziaria, da troppo tempo dimenticata dalle legislature che si sono susseguite in questi ultimi anni”.

È questo il commento dell’onorevole piemontese Monica Ciaburro (FdI), in merito al lavoro del ministro della Giustizia Calo Nordio.

“Quello della polizia penitenziaria – prosegue l’onorevole Ciaburro – e’ un tema su cui da anni si attende un segno di vita da parte del Governo. Sono decisamente troppi i disagi documentati che si sono verificati a danno dei nostri agenti, ed il miglioramento delle loro condizioni di lavoro e’ un atto quanto mai dovuto e di responsabilità. Il Ministro ha pronunciato parole di libertà che i grandi liberali che hanno fatto la nostra Nazione, avrebbero senza dubbio apprezzato e condiviso: e’ la vittoria dello Stato di diritto e su questo ci troverà sempre al suo fianco. Le polemiche dell’opposizione sono sterili, hanno avuto piu’ di dieci anni per dare seguito alla loro visione che a quanto pare è una visione confusa e priva di identità”.

“Le parole del Ministro Nordio devono essere per noi tutti la rotta da seguire per portare risultati tangibili ai cittadini ed alle imprese, con una giustizia al loro servizio. L’intervento del Ministro rappresenta un’inversione a 360 sul giustizialismo cieco ed incomprensibile sostenuto dalle sinistre negli ultimi dieci anni”, conclude l’onorevole Monica Ciaburro.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button