LANGHEALTA LANGACultura e Spettacoli

Chiese visitabili tramite una app sullo smartphone

Parte il programma di apertura automatizzata di 11 beni culturali ecclesiastici in Piemonte, cui sarà possibile accedere tramite smartphone con la app “Chiese a porte aperte”. 

Una modalità tecnologica innovativa, unica in Europa, sviluppata nell’ambito del progetto “Città e Cattedrali”, ideato dalla Fondazione Crt e dalle Diocesi del territorio, in collaborazione con la Regione e gli organi periferici del Mibact, per ampliare le opportunità di accesso alle numerose testimonianze d’arte sacra. 

Dopo la sperimentazione avviata con successo sono accessibili fra gli altri beni ecclesiastici la cappella di San Rocco a Mombarcaro e l’oratorio di San Michele a Serravalle Langhe. Una volta scaricata sul proprio smartphone l’applicazione “Chiese a porte aperte”, sia per Ios sia per Android, occorre registrarsi e prenotare la visita gratuita.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button