“Chiedimi se sono di turno” a Cuneo il nuovo spettacolo di Giacomo Poretti

0
84
Fondazione Ospedale Cuneo ONLUS in collaborazione con il Comune di Cuneo, organizza per il giorno 29 settembre alle ore 21 presso il Teatro Toselli di Cuneo lo spettacolo “Chiedimi se sono di turno” di e con Giacomo Poretti.
Lo spettacolo, ad ingresso gratuito, sarà riservato al personale dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo. Gli organizzatori intendono in questo modo esprimere un sentito ringraziamento a tutti i dipendenti per il loro costante e inesauribile impegno che ogni giorno viene profuso a servizio della collettività.

 

L’evento, inoltre, va ad arricchire con puntualità il calendario di iniziative, patrocinate e promosse dalla Città di Cuneo, volte a potenziare il coinvolgimento e la consapevolezza tra i vari operatori del territorio per favorire la creazione di una comunità che riconosca nel welfare culturale uno strumento di gratificazione, ma soprattutto di crescita umana e collettiva.
I dipendenti dell’Azienda Ospedaliera che vorranno partecipare allo spettacolo, dovranno inviare una mail di richiesta specificando nome, cognome, struttura o ufficio e numero di matricola aziendale all’indirizzo: prenotazioni@fondazioneospedalecuneo.it.
La prenotazione verrà confermata sempre a mezzo posta elettronica, con indicazione del posto a teatro che verrà assegnato ad ogni partecipante.
La mail di conferma dovrà essere presentata all’ingresso del teatro.
Ottanta posti verranno inoltre estratti a sorte tra coloro che erano presenti alla cena “Mille luci nel piatto” svoltasi a Cuneo lo scorso 6 luglio.
La scelta dello spettacolo che vede autore e protagonista il ben noto attore Giacomo Poretti (Aldo, Giovanni e Giacomo) è significativa in quanto prima di iniziare la sua carriera artistica, Giacomo ha svolto per alcuni anni la professione di infermiere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui