CHERASCOAttualità

Cherasco: via al cantiere da 3 milioni per la nuova scuola nel centro

La settimana prossima dovrebbe essere ufficialmente consegnato il cantiere per la costruzione della nuova scuola Primaria del capoluogo di Cherasco. Il sindaco Carlo Davico lo ha annunciato nell’ultima seduta del Consiglio comunale, correggendo la previsione di luglio quando aveva parlato di una partenza entro settembre. In realtà, soltanto verso la fine del mese scorso Palazzo Civico ha provveduto alla definitiva aggiudicazione – dopo un respinto ricorso al Tar della ditta seconda classificata in gara, che a conti fatti avrà fatto perdere quasi un anno di tempo – al raggruppamento d’imprese composto da F.lli Bottano, Somat e Holz Albertani di Villafranca Piemonte (To). Si tratta di un incarico dall’importo economico indicato in 3.032.012,46 euro per un progetto che nel complesso ne vale quasi 4. L’edificio sorgerà presso piazza Giovanni Paolo II sul terreno già in uso all’Asd Cla­rascum di tiro con l’arco (trasferito a Roreto). Qui la scorsa settimana c’è stato un sopralluogo tecnico. La nuova scuola avrà spazio per due sezioni, almeno 10 aule, 250 alunni di capienza complessiva con tutti i più moderni servizi accessori. Sostituirà l’attuale Primaria in via Taricco (questo immobile è destinato alla vendita), accorpando inoltre la sede staccata all’istituto religioso Gallaman.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button