More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Cherasco storia: al via da venerdì 17 maggio la ventitreesima edizione del premio

    spot_img

    CHERASCO – Grandi personalità del mondo accademico internazionale e opere storiografiche di alto profilo: la Città delle paci si prepara a ospitare, venerdì 17 e sabato 18 maggio, la 23^ edizione del premio internazionale Cherasco storia. Il riconoscimento, istituito nel 1997, verrà attribuito ex aequo, per la prima volta dalla nascita, a una coppia tutta al femminile: la francese Marie Favereau, docente presso l’Università di Parigi-Nanterre e l’israeliana Tamar Herzig, titolare di una cattedra all’ateneo di Tel-Aviv.

    Specializzata nella storia dei Mongoli e della civiltà islamica, Favereau ha ottenuto l’approvazione della giuria del Cherasco storia con “L’orda. Come i mongoli cambiarono il mondo”, opera tradotta e pubblicata da Einaudi nel 2021. Studiosa dell’Italia del Quattrocento, Herizg si è aggiudicata il riconoscimento con “Storia di un ebreo convertito. Arte, criminalità e religione nell’Italia del Rinascimento”, testo pubblicato dalla casa editrice Viella.

    Quattro i riconoscimenti “collaterali” che verranno assegnati nel corso della manifestazione: il premio internazionale Cherasco storia per l’arte e la cultura andrà a Mario Turetta, segretario generale del Ministero della cultura; il riconoscimento alla carriera a Simona Colarizi, professoressa emerita di Storia contemporanea all’Università La sapienza di Roma; Ferruccio De Bortoli, editorialista ed ex direttore del Corriere della Sera, verrà insignito del premio per il giornalismo della Fondazione De Benedetti Cherasco 1547; l’ex presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia riceverà il riconoscimento Cherasco storia alle fondazioni bancarie.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio