CHERASCOAttualità

Cherasco: Sconti a chi non ha il metano: si ampliano le zone beneficiate

CHERASCO – Cambiano i confini delle zone cosiddette non metanizzate sul territorio di Cherasco. La planimetria è stata aggiornata quasi all’unanimità (astenuto al voto soltanto Domenico Panero del gruppo di minoranza Nuova Cherasco) dal Consiglio comunale. Risiedere e/o avere un immobile da riscaldare in queste zone, dà diritto a risparmi economici, uno sconto al litro su tutte le forniture di gasolio e gpl. Un’agevolazione quantomai importante visti gli attuali prezzi dell’energia. Il Consiglio ha esteso il beneficio, stabilito dallo Stato, a tutte le utenze situate ad almeno 60 metri dalla più vicina tubazione della rete del metano. La distanza va misurata tra quest’ultima e l’edificio dov’è ubicata la caldaia. Inclusi adesso anche tutti quei casi in cui a prescindere dalla distanza, la spesa per allacciarsi al “gas di città” si quantifichi da 6mila euro a salire. Questo in virtù della necessità di superare ostacoli naturali o infrastrutturali sul terreno, oppure per il dover onorare servitù di passaggio. La planimetria è consultabile in municipio.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button