CHERASCOCultura e Spettacoli

Cherasco: riprese televisive per la docu-fiction Progetto Lagorio

Si chiama “Progetto Lagorio” la docu-fiction per cui, nei prossimi giorni, alcune strade del centro storico cittadino saranno chiuse al traffico e alla sosta dei veicoli. Questo per favorire riprese video in alcuni luoghi cari alla scrittrice Gina Lagorio, pseudonimo di Luigina Bernocco, nata a Bra nel 1922 e scomparsa a Milano nel 2005. Era molto legata a Cherasco dove trascorse parte della giovinezza dai parenti e poi visse nella maturità per un certo periodo. L’ordinanza emessa dal Comune vale per i prossimi sabato 27 e domenica 28 agosto. Vietati il transito e la sosta: in via Monfalcone limitatamente al tratto compreso tra gli incroci con via San Pietro e via Vittorio Emanuele; via Nostra Signora del Popolo limitatamente al tratto compreso tra gli incroci con via Vittorio Emanuele e via Ospedale; via della Mantica nel tratto compreso tra gli incroci con via San Pietro e via Vittorio Emanuele; via Taricco nel tratto compreso tra gli incroci con via Ospedale e via Vittorio Emanuele.

Inoltre dalle ore 7 di sabato 27 alle 19 di lunedм 29 agosto sono vietati il transito e la sosta, con rimozione forzata di eventuali veicoli rinvenuti, su ambo i lati di via Vittorio Emanuele, percorso compreso tra gli incroci con via Garibaldi e via Taricco. Dalle ore 7 alle 19 di lunedì è vietata la sosta su ambo i lati di via Vittorio Emanuele, limitatamente al tratto tra l’intersezione con via Cavour e il civico 55; è istituito il doppio senso di circolazione su via Taricco, nel tratto compreso tra gli incroci con via Vittorio Emanuele e via Carlo Alberto.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button