CHERASCODal Comune

Cherasco: Imu e addizionale sull’Irpef restano ferme ai livelli 2022

CHERASCO – Un altro anno a imposte ferme sui livelli del precedente. Lo ha deciso il Consiglio comunale di Cherasco che ha approvato il bilancio previsionale 2023 predisposto dalla Giunta del sindaco Carlo Davico. L’ennesimo di complicata “chiusura” ma che – ha sottolineato l’assessore Elisa Bettero – non grava sui cittadini. Per l’addizionale Irpef confermato lo scaglionamento proporzionale dei prelievi: fino a 15mila euro di reddito aliquota a 0,40%; da 15mila fino a 28mila 0,50%; da 28mila a 55mila 0,55%; da 55mila a 75mila aliquota 0,58%, i redditi oltre i 75mila euro pagano lo 0,60%. L’Imu vale il 6 per mille sulle poche abitazioni principali assoggettate, quelle accatastate in categorie di lusso; 0,6 sui fabbricati rurali strumentali all’azienda agricola; 0,75 sugli alloggi rimasti nella disponibilità di imprese costruttrici invenduti o affittati; 8,6 sui fabbricati gruppo D (industriali); 8,2 sui terreni agricoli; 9,15 su quelli fabbricabili e 8,95 sugli altri immobili tenuti a pagare.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button