CHERASCOEconomia & Lavoro

Cherasco: i cobas tornano a scioperare alla casa di riposo

Tornano a manifestare i lavoratori aderenti a Si.Cobas della casa di riposo “Ospedale” di Cherasco. 

In una comunicazione appena inviata ai giornali dalla sede torinese di questo che si definisce “sindacato intercategoriale – lavoratori autorganizzati”, si legge: «Dopo l’incontro tra Si Cobas e Gesac (la ditta che ha in gestione le cucine e serve anche le mense scolastiche, ndr) successivo alla manifestazione del 10/12/2021, non si è giunti a un accordo e le condizioni lavorative già instabili sono deteriorate al punto di continuare a inviare lettere di richiamo ingiustificate ai dipendenti… Anche la casa di riposo non gode di buona salute e ci sono parecchi problemi all’interno della Rsa a livello di gestione del personale. In tutto questo, il sindaco e l’Amministrazione comunale (cui fa capo, come a quella di Narzole e alle Parocchie dei due paesi, la direzione del ricovero) sanno tutto ma non dicono e non fanno nulla… cosa c’è sotto??? Perché non vengono fatti gli interessi dei lavoratori e soprattutto degli anziani ospiti della casa di riposo, cui la qualità dei servizi è diminuita in confronto alla retta mensile da pagare che continua a subire rialzi… chiediamoci come mai tutto questo???».

Si.Cobas annuncia uno sciopero per giovedм 19 maggio con presidio di solidarietà davanti al municipio alle ore 9.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com