CHERASCOAttualità

Cherasco: ancora grandi numeri per Selex (di cui fa parte Dimar)

Il gruppo Selex – con Il Gigante, Dimar, Gulliver – ha approvato il bilancio che segnala un fatturato al consumo di 16.9 miliardi di euro. Per il 2022 il focus degli investimenti è sul rinnovo della rete di vendita e a supporto del potere d’acquisto. 

Con 3.190 punti vendita in tutte le regioni d’Italia, Selex ha chiuso il 2021 con un fatturato in crescita del +4,3% sul 2020. 

Nei primi 4 mesi del 2022, il fatturato è cresciuto ulteriormente del +3.2%. La quota di mercato complessiva sale al 14.6% e conferma per Selex il ruolo di secondo attore della distribuzione moderna (fonte IRI: gennaio 2022/canali I+S+St+D). 

Alessandro Revello, il cheraschese presidente di Selex Gruppo Commerciale dichiara: «Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti, ma altresì consapevoli che stiamo navigando in un mare molto tempestoso. In questi mesi abbiamo lavorato per difendere il potere d’acquisto dei consumatori, cercando di porre un freno ai rincari derivanti dalla spinta inflazionistica. Supportare il potere d’acquisto delle famiglie non è solo un dovere sociale ma un obiettivo primario per chi quotidianamente vive le difficoltà dei propri clienti. I prossimi mesi saranno molto critici e mi auguro che le Istituzioni intervengano per aiutare le fasce più deboli della popolazione». 

Determinante il ruolo delle marche del distributore, appunto Selex, che garantiscono accessibilità a prodotti di qualità con un prezzo inferiore a quelli di marca. Le Mdd nel gruppo hanno registrato un incremento superiore all’8%. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com