CHERASCOAttualità

Cherasco: affollata 1ª edizione 2022 del Mercato dell’antiquariato

Affollata di espositori e di pubblico la prima edizione 2022 del principale evento turistico cheraschese, il Mercato dell’antiquariato. La manifestazione è in corso e proseguirà fino a sera nel centro storico del capoluogo. Come sempre pedonalizzato per l’occasione, strade e stradine del suo reticolo urbanistico sono letteralmente colonizzate da centinaia di banchi che espongono oggetti d’antiquariato, modernariato e d’antan di ogni genere. Mobili, suppellettili, libri e stampe, strumenti da lavoro, stoffe, abiti, dischi, arredi, pezzi d’arte e curiosità assortite. Il bel tempo, pur se la temperatura questa mattina è ancora piuttosto frizzante, ha favorito l’afflusso di visitatori. Attorno all’area della manifestazione e nei parcheggi predisposti poco lontano si può parcheggiare la vettura, per poi godersi a piedi l’evento con le consuete offerte collaterali. 

La città d’arte propone la visita a due mostre a ingresso gratuito: a Palazzo Salmatoris “Guido di Montezemolo (1878-1941) – La poetica della pittura tra Verismo e Ritorno all’ordine”” e nella chiesa di San Gregorio l’esposizione dedicata ai disegni partecipanti al concorso del calendario naturalistico 2021.

Agli amanti dell’enogastronomia, Cherasco offre una vasta gamma di eccellenze artigiane: dalle chiocciole cucinate nei modi più svariati nei ristoranti cittadini alla salsiccia al Barolo ai dolci Baci, perfetto connubio tra nocciola di Langa e cacao, e ancora la robiola di capra che ha ottenuto la certificazione De.Co, riconoscimento comunale a garanzia della genuinità e della filiera del prodotto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com