CHERASCOAttualità

Cherasco – 9° Concorso nazionale di disegno naturalistico: Vincitori e calendario

Si è concluso il 30 ottobre il tradizionale Concorso Calendario Naturalistico 2022 della Città di Cherasco, organizzato in collaborazione con il museo “Segre” e l’Associazione “Cherasco Cultura” , che da anni promuove  le particolarità del nostro territorio attraverso il disegno naturalistico.

Da alcuni anni infatti la Città pubblica per inizio anno un calendario di carattere naturalistico con attinenza all’ambiente del nostro territorio (2009 i rapaci, 2010 ambienti, 2011 mammiferi, 2012 uccelli, 2013 alberi, 2014 farfalle, 2015 fiori, 2016 uccelli delle zone umide, 2017 uccelli con zampe o dita palmate, 2018 i frutti antichi, 2019 fringillidi ed emberizidi, 2020 gli ortaggi della tradizione orticola cheraschese, 2020 animali domestici).

Il vincitore del concorso, oltre a ricevere un premio di 1.000 euro, vede i suoi disegni pubblicati sul Calendario della Città di Cherasco. Il tema scelto per il 2022 è stato “I nidi degli uccelli del territorio Cheraschese”.

La vincitrice dell’edizione 2021 è Lisa Pagnutti di Udine. Al secondo posto Marina Fusari di Lodi che riceverà un premio di 500 euro, al terzo Elena Bernocco di La Morra con un premio di 250 euro. Il premio speciale, invece, di 300 euro va ad Alice Davico di Bra.

«Il calendario – commenta il sindaco Carlo Davico – è un omaggio che l’Amministrazione vuole fare ai cheraschesi che potranno, mese dopo mese, ritrovare una particolarità del nostro territorio, bellezze che sono sotto i nostri occhi ogni giorno ma che spesso per la fretta, non riusciamo a vedere. Abbiamo un territorio straordinario dal punto di vista naturalistico e dobbiamo non solo esserne orgogliosi, ma impegnarci tutti a difenderlo». 

Il calendario sarà presentato mercoledì 15 dicembre 2021 alle ore 20.45 presso l’Auditorium della Banca di Cherasco a Roreto di Cherasco.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button