CHERASCOAttualità

Cherasco: 86 aspiranti in corsa per un posto da agente dei vigili

CHERASCO – In 86 per un posto: tanti sono gli aspiranti ammessi al concorso per l’assunzione a Cherasco di un agente della Polizia municipale. La sua conclusione, attesa per le prossime settimane, andrà a rimpolpare l’organico smilzo a disposizione del comandante Livio Perano. Per mobilità vo­lontaria, trasferimenti più vicini a casa che il Municipio non può non concedere, Cherasco ha già perso un effettivo e un altro in autunno andrà a Racconigi. Del problema si è discusso di recente in Consiglio comunale, dove il sindaco Claudio Davico e il consigliere delegato Massimo Rosso hanno spiegato come negli auspici dell’Amministrazione questo concorso sia solo un primo passo. Rispondendo a un’interrogazione orale di Domenico Panero del gruppo di minoranza, Davico ha ripetuto quanto già riferito dal “Corriere”: rivelatosi impossibile ricorrere a mobilità da altri Enti, Cherasco creerà dalla selezione una sua graduatoria. Il vincitore otterrà il primo di due contratti a tempo pieno e indeterminato; il secondo classificato verrebbe assunto appena le condizioni economiche lo consentiranno. E così a scorrere. Stando ai dimensionamenti di legge, Davico ha detto che Cherasco potrebbe arrivare dagli attuali 4 a 8 vigili urbani. Ma il problema sono le risorse, i soldi che mancano per pagare gli stipendi.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button