ROERO OVESTCeresole d'AlbaROEROAttualità

Ceresole: Gli alberi di Natale dismessi diventeranno un piccolo bosco

Collaborazione Legambiente-Comune riqualificherà terreno dando seconda vita alle piccole conifere

Se l’iniziativa avrà successo si creerà un boschetto di ex alberi di Natale a Ceresole d’Alba. Questo grazie alla collaborazione tra il Comune e la Legambiente, l’associazione ecologista tramite il suo circolo del braidese, attivo in realtà su un po’ tutto il territorio di Langhe e Roero. Legambiente ha infatti lanciato un appello a quanti hanno addobbato per le imminenti Festività pianticelle in vaso, con le radici. L’invito è a non buttarle dopo l’Epifania, si può regalare loro una nuova vita facendo del bene alla Terra. Come fare è facile. Basta chiamare il numero telefonico 340/57.52.233 o 347/­39.27.001 oppure scrivere all’email legambientelangheroero@gmail.com e concordare un appuntamento. Questo potrà essere di semplice consegna, oppure di partecipazione attiva alla piantumazione del proprio ex albero di Natale. Le messe a dimora avverranno direttamente in un terreno messo a disposizione dall’Amministrazione di Ceresole d’Alba. Spiegano dalla Legambiente: «Si tratta di un’area un tempo usata come una sorta di discarica, lungo la strada per Carmagnola. Il Comune vuol riqualificarla a verde e siamo lieti che abbia dato a noi questa possibilità». Possono partecipare solo residenti in paese? «No, l’iniziativa è aperta a tutti senza confini geografici, la stiamo pubblicizzando il più possibile e speriamo siano in tanti ad aderire». Avete già deciso quando avverranno le piantumazioni? «Non abbiamo ancora fissato una data ma certamente sarà un sabato, per dare la possibilità di essere presenti a più persone che lo desiderino».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button