PocapagliaROERO SUDROEROCRONACA
In primo piano

C’è un indagato per l’incidente di Diano Marina che causò la morte di Matteo Muratore

Ad un mese dalla tragica scomparsa di Matteo Muratore, domenica 29 agosto sarà celebrata una messa in suo suffragio, proseguono le indagini delle forze dell’ordine che hanno individuato, attraverso la visione dei filmati ripresi dalle videocamere di sorveglianza, la presenza di un’altra auto.

Le telecamere hanno dunque ripreso il passaggio di questa vettura immediatamente dopo l’impatto della Fiat Punto guidata dal giovane 19enne, contro un cancello.

Il conducente è stato individuato e iscritto nel registro degli indagati su di lui pende al momento l’ipotesi di omissione di soccorso.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button