CanaleROERO NORDROEROAttualità

Cavalieri del Roero: Festa d’estate con nuove alleanze

Le feste stagionali dell’Ordine dei Cavalieri del Roero si arricchiscono di un valore aggiunto quando, in alternativa ad un locale pubblico, possono godere della calda ospitalità di un socio che dispone di spazi adeguati.

E’ ciò che ancora una volta si è verificato sabato 25 giugno scorso in frazione Sant’Anna di Monteu Roero presso la prestigiosa azienda agricola Negro Angelo, messa generosamente a disposizione dal cavaliere Giovanni Negro. Non si è smentita ancora una volta la ben nota e già collaudata ospitalità di tutta quella operosa famiglia di intelligenti imprenditori che portano avanti con tenacia e successo la tradizione di un’eccellenza vinicola sbocciata nel 1670. E’ con legittimo orgoglio che il titolare Giovanni Negro si è fatto guida della visita alle ammirevoli cantine.

Ospiti d’onore di questa festa i dottori Rosa Molling e Marcus Büchel, una signorile e simpatica coppia di psicologi in pensione, residenti nel Liechtenstein, ma frequentatori assidui, nel Sud Tirolo, di Termèno sulla Strada del Vino (Tramin an der Weinstraße in tedesco) dove il cavaliere Giacomino Fasano li ha conosciuti intessendo con loro un vivo rapporto di amicizia. Accompagnandoli in una full immersion in tutto il territorio roerino, li ha visti innamorarsi delle sue peculiarità; da appassionati amanti della natura quali sono, li ha sorpresi in ammirazione della pittoresca biodiversità del paesaggio oltre che dell’eccellenza dei vini e della cordialità accogliente della gente nostrana.

La spontanea cordialità, che li ha immediatamente sintonizzati con l’atmosfera fraterna tipica delle feste dell’Ordine e soprattutto la loro ammirazione per il Roero, hanno meritato, da parte del Gran Maestro Carlo Rista, la nomina ad “Ambasciatori dell’Ordine dei Cavalieri del Roero nel Liechtenstein”.

Complici il clima favorevole, l’affiatamento tra tutti i presenti, le animazioni improvvisate, la musica, i canti, le danze sul grande spiazzo antistante alle cantine, la serata non avrebbe voluto terminare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com