Castino vince il percorso della Junior Tim Cup

La “Junior Tim Cup – Il calcio negli oratori” ha i suoi nuovi “Campioni nella Vita”. Lo speciale percorso educativo, che ha visto gli Oratori e le società sportive del torneo impegnate in azioni di volontariato, ha scelto l’attività del Circolo Amici di Castino, società del Csi Alba, come la più coerente con i valori espressi dal progetto e regalerà ai ragazzi di Castino  il sogno di assistere alla Finale di Tim Cup del prossimo 9 maggio allo stadio Olimpico.

I campioncini piemontesi si sono distinti, tra le numerose iniziative sociali realizzate dagli oratori e le società sportive di tutta Italia, per aver promosso l’integrazione e l’inclusione tra culture diverse sia in campo che fuori, disputando prima un’amichevole con una squadra di profughi e poi preparando con loro il pranzo da condividere tutti insieme. Una giornata all’insegna dell’unione che, partendo dal campo per finire a tavola, ha portato tutti i partecipanti ad uno scambio reciproco di valori, cultura ed esperienze.

Come ulteriore riconoscimento al lavoro svolto dai ragazzi dell’oratorio, i giovani calciatori riceveranno una speciale targa proprio allo stadio Olimpico, al termine della finale della Junior Tim Cup, per poi accomodarsi in tribuna e vivere l’emozione del match Juventus-Milan.

«E’ qualcosa di straordinario – commenta Andrea Matis, presidente del Csi Alba –. Siamo davvero orgogliosi come comitato di questi ragazzi per tutto quello che hanno fattto, dall’attività sportiva all’integrazione sociale e siamo felici per questa gratificazione del progetto con il viaggio a Roma! Bravi ragazzi e complimenti al Circolo Amici di Castino».