More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Castiglione Tinella: Inaugurata la scalinata storica ristrutturata

    spot_imgspot_img

    CASTIGLIONE TINELLA – Nella mattinata di domenica 7 aprile è avvenuto il taglio del nastro che ha inaugurato la riapertura al passaggio della storica scalinata che unisce la via Circonvallazione con il centro storico del paese. Le cattive condizioni della struttura avevano reso necessario chiudere questo importante collegamento pedonale, che risultava pericoloso per i fruitori. L’Amministrazione comunale ha così affrontato i lavori di ripristino, comprensivi della parte in muratura e di una nuova ringhiera. I lavori, realizzati per la prima parte da Dan Marinescu e per la seconda dalla UT2 di Flavio Manera, sono costati 25.000 euro coperti con fondi comunali, e nella nuova sistemazione è stato prezioso anche il puntuale lavoro del cantoniere comunale Roberto Arione.

     

    Era importante riprendere il collegamento pedonale interrotto ma anche preservare quest’opera – dice il Sindaco Bruno Penna – che era stata costruita alla fine del XIX secolo e che ha sempre rappresentato per il paese un punto nevralgico, un luogo di incontro per tante e diverse occasioni. Per ricordare la sua storia, in occasione di questi lavori è stato collocato un pannello fotografico che offre uno “sguardo sul passato”, oltre allo stemma del Comune che ora impreziosisce il corpo murario alla base della struttura.

    I lavori conclusi e la riapertura inaugurati domenica hanno avuto anche la benedizione di don Mauro Molinaris, che ha partecipato insieme a un numeroso gruppo di castiglionesi al momento celebrativo, dove i bambini presenti hanno ricordato i tanti piccoli castiglionesi che un tempo passavano le ore a giocare proprio su questa scalinata, che oggi inizia una nuova parte della sua lunga storia.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio