Castellinaldo d’Alba: area cimitero, accordo tra Sermafrut e Comune

E’ “nero su bianco” a Castellinaldo d’Alba la monetizzazione dell’area prospiciente il cimitero concordata tra Comune e ditta Sermafrut di via S. Damiano. Frutterà alle casse civiche 150mila euro: più, dunque, ai 102.060 euro previsti dai tabellari di legge. «Se ai 150mila euro viene aggiunto l’onere dell’asfaltatura per un importo a computo di 45.500 euro – aggiunge il sindaco Giovanni Molino –, si ha un importo presunto della monetizzazione offerta dalla ditta corrispondente a circa 195.500 euro». Fieno in cascina che, proprio secondo quanto inteso in Consiglio, sarà utile per gli investimenti da attuarsi in corso d’anno e specificatamente sui fronti della viabilità, della sicurezza stradale e della videosorveglianza. L’accordo, validato dalla Giunta e concernente una superficie di 2.430 mq, comprende anche la ripavimentazione di un tracciato ricadente in parte su aree di proprietà comunale e in parte in zona demaniale. Sarà a carico dell’azienda la quale si prenderà altresì il peso dei costi di rogito notarile, con un’ulteriore garanzia fideiussoria di poco superiore a 33mila euro a suggello di patto e lavori stabiliti nella convenzione.