Castagnito: il rituale delle “conchiglie” in cima al Castel Verde

Alcuni partecipanti. A questa usanza tipica del paese

Più forte delle avverse previsioni meteo della vigilia, coinvolgente quanto ogni tradizione locale che si rispetti sa essere, è stato il rito del “Suonare le conchiglie” al Castel Verde di Castagnito.A mezzogiorno del Sabato Santo si è rinnovata una consuetudine che di anno in anno allarga i propri orizzonti di pubblico grazie allo sforzo della Pro loco e alla presenza di molti tenutari di questa piacevole abitudine primaverile.

Presenti nell’occasione anche il sindaco Felice Pietro Isnardi, il co-parroco don Emiliano Rabellino e per la prima volta il maresciallo Marco Caputo.Il carabiniere ha mostrato di apprezzare questo evento in quello che è davvero un elemento di condivisione per tutta la collettività.