More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Case popolari, sono in vista nuove assegnazioni? Sotto la Zizzola lanciato un bando di territorio

    spot_imgspot_img

    BRA

    – Il Comune di Bra ha aperto un nuovo bando per la formazione di una graduatoria d’assegnazione di alloggi di edilizia sociale in città. Possono fare domanda – solo online entro il 12 agosto – tutti i cittadini che abbiano la residenza o svolgano attività lavorativa principale da almeno 5 anni in Piemonte, di cui almeno 3 anni (anche non continuativi) in uno dei comuni compresi nell’ambito territoriale di riferimento: oltre Bra, Sommariva del Bosco, Ceresole, Cherasco, La Morra, Narzole, Pocapaglia, Sanfrè, Santa Vittoria d’Alba, Sommariva Perno e Verduno, o che siano iscritti all’Aire.

    Per i soli cittadini appartenenti a uno Stato non del­­l’Unione Europea, all’atto della domanda è richiesto attestare lo svolgimento di una regolare attività lavorativa. Sono molte le condizioni di e­sclusione, anzitutto il possesso di altri immobili o l’Isee (Indicatore della situazione economica equivalente). Per farsi aiutare nella compilazione della domanda, gli interessati possono usufruire dell’assistenza dell’associazione “Insieme” di corso IV Novembre n. 28. Occorre concordare un appuntamento telefonando ai numeri 0172/24.44.62 o 371/­32.00.552. Per informazioni relative al bando è bene invece contattare l’ufficio Casa del Municipio scrivendo a bandoatc2024@comune.bra.cn.it o chiamando il 366/­69.94.288 (solo il lunedì dalle ore 12.30 alle 16 e il mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12). Per fornire indicazioni sulla compilazione della modulistica è stato organizzato un incontro pubblico il prossimo lunedì 24 giugno alle 17.30. Appuntamento nella sala conferenze del centro polifunzionale “Arpino” in largo Resistenza. L’accesso sarà libero.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio