L’idea di avere una fattoria nasce con il tempo, con il nostro amore per gli animali e si è concretizzata con l’arrivo degli asinelli, quando il nostro piccolo zoo ha iniziato ad assomigliare sempre più ad una fattoria.

Comincia così il racconto di una bella favola di Langa. L’avventura di una famiglia innamorata della natura e degli animali che ha saputo creare nel cuore delle Langhe, tra le colline di Monforte, un’incantevole fattoria didattica, Cascina Gabutti. Artefici di questo sogno realizzato, Monia e Valter, che hanno saputo valorizzare al meglio la terra e i frutti che produce.

«Abbiamo capito che effettivamente, ai nostri giorni, è più facile per un bambino vedere un leone o una zebra piuttosto che un pollo che razzola in cortile – spiegano i due titolari della Cascina – Di qui è nata l’idea di aprire la casa ai bambini, ma anche agli adulti e a tutti coloro che desiderano trascorrere qualche ora con i nostri animali».

Oggi gli amici che razzolano, belano, pascolano e giocano nell’aia e nei campi circostanti sono tantissimi. «Pepe, Zac e Frittello, con i 5 gatti, gli asini, Gwen e Lino, i polli, le anatre, i conigli e tutti gli altri, sono parte della famiglia a tutti gli effetti, scandiscono i nostri giorni e ci accompagnano durante il lavoro».

E mentre i bambini scoprono gli animali della fattoria, per i genitori il piacevole relax si accompagna ad un buon calice di vino. «Principalmente – spiega Valter – la nostra attività, praticata con metodo integrato, è vitivinicola, caratterizzata dalla coltivazione del vitigno Nebbiolo da Barolo.

Curiamo, inoltre, una piccola produzione orticola e frutticola». Cascina Gabutti offre una splendida opportunità per stare all’aria aperta e immergersi nel verde, vivendo un’esperienza in famiglia indimenticabile! La giornata in famiglia comincia all’aria aperta in fattoria didattica, con tante attività legate al mondo degli animali e al mondo contadino per scoprire e toccare con mano il vivere e l’agire quotidiano di un agricoltore o di un pastore. Vigne, mezzi agricoli, animali… tutto una scoperta, per i più piccoli ma… non solo. Pranzo con i prodotti originati dai campi della cascina e dalla sapienza dei fattori, vini biologici e succhi di frutta.

Guidati da Monia, sarà possibile esplorare il territorio della Langa e conoscere meglio le sue colture caratteristiche, come la vite e il nocciolo. Magico ed istruttivo sarà per i bambini scoprire la magia della nascita, con il percorso dall’“uovo al pulcino” nell’animato pollaio della fattoria. «Tutta la nostra famiglia si occupa della fattoria, chi in vigna e chi tra l’orto e gli animali da cortile, il nostro legame con la natura è profondo e condiviso.

I nostri tre asinelli sono animali docilissimi, molto teneri che si lasciano abbracciare e accarezzare da tutti, soprattutto da chi da loro un pezzo di pane. TenTen è tutto grigio, Gogol è bianco a chiazze marroni e grigie, Buta è l’ultima arrivata. Kiki, la nostra vecchia capretta, sempre molto combattiva, vive in simbiosi con TenTen, Gogol e Buta, ma non sopporta i cani, soprattutto Budino e Zac, i nostri springer spaniel. Gwen è una maialina nera di 5 anni, ghiotta di latte e plasmon. E’ talmente ciccia che gli occhi sono quasi scomparsi annegati dal lardo che gli conferisce uno sguardo perennemente arrabbiato, anche se lei è in realtà molto dolce e docile. Anche lei si lascia accarezzare in cambio di cibo…

A tenerle compagnia ci sono i maialini vietnamiti. Completano la fattoria anatre, oche, faraone, conigli, galline, tacchini, cocorite e Pavo, Piva e i loro figli, una famiglia di pavoni dispettosissimi. Per i bambini, la visita nella Cascina didattica si conclude con assaggio di merende sinoire con prodotti del nostro orto, i vini prodotti con le nostre uve e il Langhet, che è il nostro succo di frutta».

Gli abitanti della fattoria

Monia. «Per me, ogni giorno in cui mi alzo ed ammiro lo splendore del paesaggio di Langa che mi circonda è una magia sempre nuova, che cambia di giorno in giorno, di stagione in stagione. Allo stesso modo è sempre una gioia nuova far conoscere le meraviglie della natura a chi ci viene a trovare».

Valter. «Al contrario di Monia ho i piedi ben piantati in terra, e conosco molto bene il mondo agricolo. Ogni lavoro fatto bene è fonte di orgoglio, ma la sensazione di vedere crescere ciò che si è seminato, raccogliere ed assaporare letteralmente i frutti della propria fatica è un privilegio di chi lavora la terra».

Gli animali. TenTen, Gogol e Buta sono tre asinelli docilissimi e si lasciano accarezzare da tutti. Kiki, la vecchia capretta, sempre molto combattiva. Gli springer spaniel Zac e Budino. Gwen, una maialina nera ghiotta di latte e plasmon, con Lino e la piccola trilly. E poi anatre, oche, faraone, conigli, tacchini, cocorite, Piva e i loro figli, una famiglia di pavoni dispettosissimi.

Le nostre attività

Dall’uovo al pulcino Le galline, le anatre e le oche, libere di girovagare, depongono le uova nei luoghi preferiti. A fine giornata queste uova vengono prelevate, selezionate e messe con cura in incubatrici. Un laboratorio apprezzato non solo dai bambini.

Il laboratorio del pane Impastiamo con le mani, diamo forma ai nostri composti, ci divertiamo a mettere nel forno e aspettare che cuocia, il tutto condito da nozioni, spiegazioni, leggende del territorio, proverbi e il sapere contadino dei nostri nonni.

I mezzi agricoli Quali mezzi e quali strumenti si utilizzavano in passato per coltivare la terra? Come si sono evoluti con il tempo? Un curioso viaggio nel tempo attraverso i mezzi agricoli vino a giungere alle potenti e tecnologiche soluzioni dei giorni d’oggi.

La cura dell’orto e delle piante da frutta Seguendo le fasi lunari, l’orto e gli alberi da frutta hanno bisogno di cure sempre diverse per poter dare i loro doni agli uomini. La scoperta dei piccoli segreti nascosti dietro questa armonia tra uomo e Natura.

Percorsi tra le vigne Da Cascina Gabutti ci si può incamminare attraverso incantevoli sentieri, dove il panorama spazia a 360° sulle Langhe. Dal cortile della cascina si vedono ben otto castelli e si distinguono i vari paesi incastonati tra Alpi e Langhe.

CASCINA GABUTTI

Monforte d’Alba – Località Bussia, 42 – Tel. 328/9263045

WEB: www.cascinagabutti.it

Email: info@cascinagabutti.it