Canelli invita alla Fiera di S. Martino

Si potrà raggiungere anche in treno a vapore una delle fiere più antiche del Piemonte, quella che Canelli dedica a S. Martino. E’ in programma la prossima domenica 11 novembre. Il treno turistico che raggiungerà la cittadina astigiana partirà da Asti e attraverserà Castagnole delle Lanze e Nizza Monferrato. La locomotiva storica sarà messa a disposizione della Fondazione Ferrovie dello Stato.

La fiera canellese proporrà un mercato con più di 150 produttori ed espositori e numerose tipologie di prodotti ed eccellenze enogastronomiche, tra le quali il tartufo. Per l’occasione si potranno inoltre visitare le 4 storiche case spumantiere Bosca, Contratto, Coppo e Gancia, custodi delle “cattedrali sotterranee” patrimonio Unesco, cantine dove nel 1865 venne prodotto il primo spumante italiano. Inoltre si potrà curiosare nella distilleria Bocchino, ammirare le numerose chiese barocche del centro storico e la “via degli Innamorati”, percorso dedicato ai personaggi dell’artista francese Reymond Peynet, che da piazza San Tommaso termina presso sulla terrazza panoramica in Costa Belvedere.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Quelle buche in sequenza reclamano una tappata

Un lettore: Visto che nei giorni scorsi erano all’opera con l’asfaltatura a pochi metri di distanza in viale delle Rimembranze, se avessero avanzato un po’ di catrame… ci sarebbe...

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...