CanaleROERO NORDROERO ESTROEROPriocca

Canale e Priocca unite per la grande festa sociale Fidas

Una grande festa celebrata insieme, per i gruppi di donatori di sangue della Fidas di Canale d’Alba e Priocca: che, ormai da un anno esatto, hanno scelto di unire le forze per una presenza ancora più forte e radicale sul territorio. Con un capogruppo confermatissimo nella figura di Enrico Delpero dalla capitale del pesco: ma con insieme, nel direttivo, il super-donatore e già leader fidasino priocchese Mario Promio.

Ne è nato un nuovo sodalizio, unico, a tutti gli effetti: che, oltre alla propria attività congiunta dei prelievi presso la Cittadella della Salute, ha trovato anche il modo per dare vita alla tradizionale e immancabile festa sociale, che in quest’ultima edizione si è tenuta tra la Messa nella chiesa canalese e il ristorante “Roma” di Priocca, nel giorno canonico dell’Immacolata. Il momento clou della manifestazione è coinciso con la cerimonia di premiazione dei soci bememeriti dell’ultimo biennio. Sono stati premiati con il diploma i giovani Simone Iviglia, Andrea Rainero e Gabriele Zocca: mentre la medaglia di bronzo è spettata a Vittoria Delpero, Monica Porello, Alessio Bertello e Stefano Quadro.

Medaglia d’argento per Marco Casimiro, Alessio Cotto, Simona Novo e Bruo Sonetto: seconda medaglia d’oro, invece, per Mauro Mulasso e Massimo Torchio. Onori e applausi, infine, per il traguardo della quinta medaglia d’oro, raggiunto da Mario Promio: che ha così raggiunto la quota-record di 150 donazioni di sangue nella sua solidale carriera a beneficio degli altri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button