More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Calcio Serie D: Il giorno dopo di Bra Ligorna

    spot_imgspot_img
    Questi ragazzi non smettono di stupire. 4-1 del Bra all’Attilio Bravi (ieri pomeriggio) ai danni del Ligorna e (così) è andato in archivio un importantissimo scontro diretto d’alta classifica. 
    Con 3 partite ancora a disposizione della regular season, la situazione attuale è la medesima: 65 punti e Vado “agguantato” al 3° posto, Ligorna 57 e Legnano 54. Di fatto, play-off matematici per la terza stagione consecutiva. Grandissimo traguardo per la società presieduta da Giacomo Germanetti ed è un traguardo che certifica il rafforzamento del “brand Bra”, ininterrottamente in D dalla stagione 2014/2015, con tanta voglia di continuare a migliorare e ad alzare l’asticella.

     

    Al quarto minuto del primo tempo, il Bra si porta in vantaggio sul Ligorna: sinistro in diagonale di Marchisone respinto da Atzori, a centro area si coordina Gyimah (con il destro) e pallone all’angolino destro. 1-1 dei genovesi al 19′: Gualtieri, dalla sinistra, mette palla in area piccola per Cericola che va a segno. Un minuto più tardi, Marchisone viene bruscamente atterrato quasi al limite dell’area da Garbarino (che ha rischiato tantissimo il rosso per fallo da ultimo uomo), ma tra l’incredulità e le proteste (dei padroni di casa) il direttore di gara non interviene. Traversone dalla fascia destra di Daqoune, Capellupo prova la deviazione in corsa sul secondo palo e Atzori blocca verso la mezzora. Si chiude così la prima frazione.
     
    2-1 Bra al 1° minuto del secondo tempo! Derrick serve Marchisone in area, destro potente e preciso sotto la traversa che gonfia la rete. Calcio di rigore per la squadra di Roberto Floris al 15esimo: Gulli stende Pautassi; dagli 11 metri Menabò supera Atzori ed è 3-1! Minuto 26, 4-1 Bra e “partita in ghiaccio”: destro imprendibile, da dentro l’area, calciato da Derrick per la doppietta (la prima in D e sale a quota 7 centri totali in stagione ndr) e il poker giallorosso.
     
    Domenica 23 aprile (ore 15), Gozzano-Bra allo stadio “Alfredo D’Albertas”.
     
    Le foto di Bra-Ligorna, scattate dal nostro Andrea Lusso: www.facebook.com/media/set?vanity=acbraasd&set=a.687594303369110
     
    Bra: Ujkaj, Pautassi, Tos, Derrick (37′ st Mawete), Menabò, Bongiovanni, Marchetti, Capellupo, Marchisone (30′ st Gregori), Daqoune, Thomas Gerbino (40′ st Dall’Olio).
    A disp: Steve, Favaro, Quitadamo, Pavesi, Job, Bianchi.
    Allenatore: Roberto Floris.
    Ligorna: Atzori, Gualtieri (35′ st Maresca), Bacigalupo, Di Masi (32′ st Mazzamuto), Damonte, Gulli (18′ st Botta), Dellepiane, Cericola, Samuele Gerbino (35′ st Tassotti), Garbarino, Rizzo (18′ st Abdelazim).
    A disp: Caruso, Botta, Paggini.
    Allenatore: Giorgio Roselli (squalificato).
    Arbitro: Gallo di Castellammare di Stabia (assistenti: Pascale e Sciotti di Bologna).
    Marcatori: 4′ pt Derrick (B), 19′ pt Cericola (L), 1′ st Marchisone (B), 15′ st rig. Menabò (B), 26′ st Derrick (B).
    Note: pomeriggio soleggiato, ma ventilato e “fresco”, terreno di gioco in buone condizioni. Circa 200 spettatori. Ammoniti Marchetti (B), Di Masi (L).

     
    Danilo Lusso A.C. Bra

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio